Facoltà Economia UniFortunato: offerta formativa A.A. 2022/2023

Scopri la facoltà di Economia UniFortunato e la sua nuova offerta formativa

L’Università Telematica Giustino Fortunato nasce nel 2006 e vede la sua sede principale a Benevento, la quale è affiancata da altre strutture a Roma, Palermo, Catania e Milano. Nonostante la presenza fisica radicata sul territorio, la Giustino Fortunato è caratterizzata da un approccio didattico altamente tecnologico.

Di fatto, sulla piattaforma e-learning dell’Università gli studenti possono seguire le videolezioni e accedere a tutte le risorse necessarie in ogni momento, nonché interagire con gli altri studenti, i tutor e i docenti, ritrovandosi così all’interno di una vera e propria comunità virtuale. Grazie a questo modello di apprendimento innovativo, gli iscritti UniFortunato coniugano lo studio con altri impegni senza fare sacrifici e salti mortali; e alla fine del percorso otterranno anche un titolo riconosciuto dal Miur che permetterà loro di accedere a pieno diritto alla sfera lavorativa. Se tutto questo ti incuriosisce e vuoi saperne di più, scopri la facoltà di Economia UniFortunato e i suoi corsi di laurea!

Laurea in Diritto ed Economia delle Imprese

Il corso di laurea in Diritto ed Economia delle Imprese si configura come una triennale interclasse (classi L-18/L-14). Per accedervi è richiesto un diploma di scuola media superiore o altro titolo di studio conseguito all’estero. La facoltà di Economia UniFortunato prevede anche un test d’ingresso di natura conoscitiva, volto a sondare la preparazione di base dei candidati.

L’obiettivo del percorso è di fornire conoscenze teoriche in campo giuridico, economico ed aziendalistico, ma non solo: infatti, gli studenti acquisiranno anche soft skills come la capacità di relazionarsi e di lavorare in team, nonché la capacità di usare un lessico adeguato ai contesti professionali in cui si ritroveranno inseriti. A tal proposito, grazie alla laurea avranno modo di lavorare come dipendenti o come consulenti presso aziende di varia natura, dove svolgeranno compiti relativi al management interno e alla sfera economica. Un’altra opzione è quella di intraprendere l’iter per diventare consulente del lavoro, esperto contabile oppure revisore legale.

Laurea in Scienze e Tecnologie dei Trasporti

Chi intende iscriversi alla triennale in Scienze e Tecnologie dei Trasporti dovrà possedere un diploma di scuola media superiore di durata quinquennale o altro titolo idoneo di studio conseguito all’estero. Si tratta dell’unico corso di laurea in Italia rivolto al settore aeronautico e al settore del trasporto terrestre a essere erogato in modalità telematica.

Oltre a conoscere in maniera approfondita i meccanismi insiti nei settori di cui sopra, gli studenti prenderanno confidenza con il metodo di indagine scientifico e impareranno a utilizzare strumenti informatici e linguistici. Nello specifico, il corso di laurea prevede al suo interno tre indirizzi: grazie ai primi due, ovvero Trasporto Aereo e Trasporto Terrestre, i laureati saranno in grado di svolgere mansioni professionali in attività quali l’assistenza delle strutture tecnico-commerciali o la gestione della sicurezza in fase di prevenzione ed emergenza, sia nelle imprese aeronautiche che nell’ambito aeroportuale, stradale e ferroviario. Il terzo indirizzo, ossia Flight Crew Licence, è rivolto invece a chi sogna di lavorare come pilota di compagnie aeree.

Laurea in Economia e Management d’Impresa

Per accedere alla magistrale in Economia e Management d’Impresa è necessario aver conseguito una laurea appartenente a una di queste classi: L-18, L-33, 17 o 28. Gli studenti di questo percorso conseguiranno solide basi di management e direzione d’impresa pubblica e privata. Per far sì che ottengano questo risultato, il piano di studi prevede insegnamenti economico-giuridici, economico-politici e matematico-statistici.

Grazie alle conoscenze acquisite, il laureato troverà occupazione come esperto di management nell’organizzazione, nell’amministrazione e nella gestione delle imprese. Inoltre, previo praticantato e sostenimento dell’esame di Stato, avrà modo di diventare commercialista. Un’ulteriore opzione per chi si laurea in Economia e Management d’Impresa consiste nel lavorare come libero professionista fornendo attività di consulenza.

Laurea in Economia e Management dei Trasporti

La seconda magistrale della facoltà Economia UniFortunato è quella in Economia e Management dei Trasporti, per accedere alla quale bisogna aver conseguito una laurea appartenente a una di queste classi: L-18, L-33, 17 o 28. L’iscritto a questo percorso studierà l’economia e la politica dei trasporti, nonché la pianificazione e la gestione del trasporto, combinandoli con elementi giuridici, finanziari e relativi al marketing.

L’intento del corso, infatti, è di dar vita a professionisti con competenze di economia e management altamente specializzate. Nel dettaglio, i laureati saranno in grado di occupare posizioni di responsabilità direzionale e gestionale delle imprese di trasporto aereo e intermodale, del terminalismo aeroportuale, delle attività accessorie e ancillari, dei servizi logistici nelle autorità aeroportuali, negli enti di programmazione e nelle istituzioni pubbliche.

CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

Se necessiti di maggiori informazioni e vuoi ricevere una consulenza gratuita, non esitare a scriverci, ti risponderemo nel più breve tempo possibile.

    Autorizzo al trattamento dei dati personali, come esplicitato Informativa sulla Privacy

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    INTERESSATO AD UN CORSO DI LAUREA?

    CHIEDI INFO